Weitere vorgeschlagene Titel

Warenkorb

Sie werden jetzt wie ein VIP behandelt!

Durch den Abschluss einer Kobo VIP-Mitgliedschaft erhalten Sie 10 % Rabatt und doppelte Kobo Super Points auf ausgewählte Elemente.

Artikel nicht erhältlich
Bitte überprüfen Sie Ihren Warenkorb. Sie können nicht verfügbare Artikel jetzt entfernen. Andernfalls werden diese beim Bezahlen automatisch entfernt.
ElementeElement
Ihre persönlichen Empfehlungen
Ihre persönlichen Empfehlungen
Ihre persönlichen Empfehlungen
Bewertungen und Rezensionen (4 48 Sternebewertungen
4 Rezensionen
)

Gesamtbewertung

3.5 von 5
48
5 Sterne 4 Sterne 3 Sterne 2 Sterne 1 Sterne
6 16 22 4 0

Teilen Sie Ihre Gedanken

Sie haben bereits eine Rezension für dieses Element geteilt. Vielen Dank!

Wir prüfen im Moment Ihren Beitrag. Vielen Dank!

Vervollständigen Sie Ihre Rezension

Alle Rezensionen

  • 3 Person fand diese Rezension hilfreich

    3 Personen fanden diese Rezension hilfreich

    3 von 3 Personen fand(en) diese Rezension hilfreich

    Danke für Ihr Feedback!

    Scoppiettante 😍

    Sinceramente non sapevo cosa aspettarmi perché non conoscevo l’autrice. Ma la storia mi ha rapito dalla prima pagina. Una storia con protagonisti strepitosi, ogni uno con caratteristiche ben descritte. Tante volte ridevo dei dialoghi tra protagonisti. Libro scorrevole e molto piacevole. Sperò di incontrare ancora protagonisti di questo meraviglioso libro.
  • 3 Person fand diese Rezension hilfreich

    3 Personen fanden diese Rezension hilfreich

    3 von 5 Personen fand(en) diese Rezension hilfreich

    Danke für Ihr Feedback!

    Recensione per Romanticamente Fantasy Sito

    VOTO 3,5 STELLINE Buongiorno Fenici! Oggi parliamo di “Sotto il kilt… niente”, un romanzo scritto dalla penna italiana di Giuditta Ross ed edito dalla Triskell. Dovete sapere che ho una vera e propria ossessione con la Scozia, gli scozzesi e tutto quello che gira intorno a loro, quindi dopo aver letto la trama e soprattutto aver visto la copertina (i miei vivissimi complimenti), non potevo assolutamente farmi scappare questa lettura. Il punto di forza di questa storia è lo stile dell’autrice, uno stile diretto, senza fronzoli o eccessive descrizioni (cosa che io odio!), carico di dialoghi anche divertenti, ma soprattutto il fatto che ci ha regalato un bel numero di uomini affascinanti, muscolosi e armati, protagonista in primis. Ma purtroppo devo dire che il libro secondo me ha una piccola – grande pecca (dipende dai vostri gusti personali). È troppo, troppo breve. Alcune situazioni avrebbero dovuto essere approfondite maggiormente invece si ha la sensazione che siano state affrontate solo parzialmente, ma soprattutto il finale mi ha lasciato con un po’ di amaro in bocca, non perché non sia di quello che piace a me, ma perché l’ho trovato troppo affrettato e approssimativo. Tutta la storia gira intorno all’attrazione immediata dei nostri protagonisti. Amalia è una dottoressa in archeologia un po’ eccentrica, concentrata esclusivamente sul lavoro e sui reperti di cui si occupa come se fossero figli suoi. Grazie alla profonda e storica amicizia con Sean, ha finalmente l’opportunità di lavorare presso il Museo Nazionale in Scozia, ed è proprio qui, nei lunghi corridoi carichi di storia, che fa la conoscenza di Iain, il capo della sicurezza, un uomo alto e imponente da cui si sente immediatamente attratta, venendo peraltro ricambiata. Ma Amalia non ha confidenza con i rapporti uomo – donna, anzi si potrebbe addirittura dire che non li abbia dei rapporti umani e sarà proprio Iain a dover riuscire a scalfire la sua corazza, e lo farà grazie alla sua costanza e intraprendenza. Lasciarsi andare per lei non sarà semplice, essendosi considerata sempre in un certo qual modo “sbagliata”, ma per la prima volta in tutta la sua vita accanto a Iain prova nuove emozioni, nuove sensazioni che la fanno stare bene, che la fanno sentire viva, e lasciarsi andare a lui è l’unica opzione accettabile. “In quell’attimo, accecante come una collisione cosmica, Amalia perse del tutto se stessa. E in qualche modo non riusciva a sentirne la mancanza. Nessuna mancanza di sé” Non mancheranno le gelosie, i misteri, i pericoli che dovevano essere approfonditi. Perché grazie alla bravura della scrittrice, alla trama e ai personaggi caratterizzati magistralmente, questo avrebbe potuto essere un “signor” libro.
  • 1 Person fand diese Rezension hilfreich

    1 Personen fanden diese Rezension hilfreich

    1 von 1 Personen fand(en) diese Rezension hilfreich

    Danke für Ihr Feedback!

    Corto

    Ben scritto scorrevole un peccato che finisca cosi in fretta lasciando una senzazione di sospeso...ci starebbe benissimo un seguito
  • 0 Person fand diese Rezension hilfreich

    0 Personen fanden diese Rezension hilfreich

    0 von 0 Personen fand(en) diese Rezension hilfreich

    Danke für Ihr Feedback!

    Intrigante

    Il libro è bello potenzialmente potrebbe essere anche meglio. È un po frettoloso nel passare da una scena alla altra ed è un peccato perché difatto è una bella lettura. Speriamo nel seguito.
48

Diesen Titel können Sie auf den folgenden Kobo Apps und Geräten lesen:

  • DESKTOP
  • eREADER
  • TABLETS
  • IOS
  • ANDROID
  • WINDOWS