We've added this item to your cart.
Your $5 CREDIT has been applied
YOU CAN GET $5 off YOUR FIRST PURCHASE

More titles to consider

Shopping Cart

You're getting the VIP treatment!

With the purchase of Kobo VIP Membership, you're getting 10% off and 2x Kobo Super Points on eligible items.

Item(s) unavailable for purchase
Please review your cart. You can remove the unavailable item(s) now or we'll automatically remove it at Checkout.
itemsitem
Ratings and Book Reviews (1 6 star ratings
1 reviews
)

Overall rating

4.0 out of 5
6
5 Stars 4 Stars 3 Stars 2 Stars 1 Star
1 4 1 0 0

Share your thoughts

You've already shared your review for this item. Thanks!

We are currently reviewing your submission. Thanks!

Complete your review

All Book Reviews

  • 0 person found this review helpful

    0 people found this review helpful

    0 of 0 people found this review helpful

    Thanks for your feedback!

    Un grande ritorno

    TBOHT segna un grande ritorno nella letteratura fantastica. Dimitri dimostra ancora una volta una scrittura limpida e pulita, qui capace di gestire ben 3 voci narranti in prima persona, rendendo ognuna vivida e distinguibile. Ma questo è il meno: dopo un lungo silenzio finalmente Dimitri ci torna a regalare una storia delle sue, profondamente intessute di magia e meraviglia. Qui, come Pan e L'età sottile, il mito folkloristico e la leggenda polverosa vengono presi e riforgiati in qualcosa di nuovo e lucente, in qualcosa di terribile e meravigliso. A differenza di Pan e dell'Età Sottile, però la magia e la meraviglia sono distanti e lontani, molto discussi ma quasi irraggiungibili e poco "in scena". Il che è un peccato e dà al finale della storia un aura negativa, non tanto per la storia in sé, quanto per tutti quelli che anelano disperatamente alle Cose Nascoste. Semplice decisione narrativa o nuova maturità (che nel vocabolario di Dimitri fa troppo spesso rima con disillusione)? Solo nuovi romanzi ce lo potranno raccontare. Libro consigliato anche a chi non è laureato a Oxford, leggibilissimo in lingua originale. Unica nota negativa, per quanto alla fine simpatica, le interminabili descrizioni di vivande. I protagonisti passano un terzo del libro a mangiare e alla fine l'indigestione viene al lettore.
6

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices:

  • DESKTOP
  • eREADERS
  • IOS
  • ANDROID
  • TABLETS
  • WINDOWS