Skip to Main Content
Immagine di copertina

22 libri bellissimi pubblicati nel '22

Di Rosa Carnevale • dicembre 01, 2022Letture consigliate

"Fra i diversi strumenti dell’uomo, il più stupefacente è, senza dubbio, il libro. Gli altri sono estensioni del suo corpo. Il microscopio, il telescopio, sono estensioni della sua vista; il telefono è estensione della voce; poi ci sono l’aratro e la spada, estensioni del suo braccio. Ma il libro è un’altra cosa: il libro è un’estensione della memoria e dell’immaginazione".

Lo diceva Borges e non potremmo essere più d’accordo. Aggiungeva poi, citando Eraclito, che nessuno scende due volte lungo lo stesso fiume. Le acque mutano continuamente, tutto scorre inesorabilmente. E noi, allo stesso modo, non siamo meno fluidi delle acque del fiume. Per questo, ogni volta che ci immergiamo tra le pagine di un libro, ecco che il libro è cambiato, sono cambiate le parole, il nostro modo di interpretarle. Un libro assume diversi significati letto in diversi momenti della nostra vita ma, addirittura, verrà interpretato e amato in maniera differente dalle persone che lo leggeranno.

Come ogni anno abbiamo stilato una breve lista, assolutamente parziale, di alcuni libri usciti nel 2022 che hanno in qualche modo lasciato il segno tra le molte pubblicazioni che ogni mese si affacciano negli store online e nelle librerie. Quest’anno aggiungiamo anche un consiglio: regalare o regalarsi un libro, soprattutto in occasione delle festività natalizie, è sempre un’ottima idea. Regalare un libro vuol dire infatti regalare un mondo.

Inizia proprio con un inatteso dono di Natale il volume che Alessandro Piperno dedica al suo amore per Proust e per i classici. L’autore è in terza liceo, ha 17 anni, quando un amico gli regala un librone rilegato in similpelle blu navy con intarsi dorati, più simile a una Bibbia da motel che a un romanzo. Il volume in questione è Dalla parte di Swann, il primo tomo di Alla ricerca del tempo perduto nell'edizione dei "Meridiani” Mondadori. Sarà una folgorazione immediata, destinata a cambiare la vita di Piperno che dedica all’autore francese il suo ultimo libro in cui mescola cenni biografici e personali, note letterarie, confronti stilistici. Succede così, spesso, con certi libri. Che si tratti di classici o di autori contemporanei.

Ecco perché leggere, un po’ come mangiare e respirare, è un’attività essenziale, dalla quale molti di noi non possono prescindere. Lasciamo quindi ai libri la possibilità di mostrarci la via, di stupirci, di placarci, di catapultarci dove mai saremmo andati ma anche di deluderci. Non tutti i libri sono stati scritti per noi o, per alcuni, semplicemente, non è questo il momento giusto.

Proust senza tempo di Alessandro Piperno

Proust non è soltanto l'autore a cui ha consacrato buona parte della sua vita intellettuale. Che lo ha ispirato, come nessun altro scrittore ha saputo fare. Da un certo momento in poi è diventato fatalmente la misura per leggere gli autori amati, Montaigne, Woolf, Nabokov, Roth. Persino Céline, il più accanito nemico della Recherche. Attraverso "brevi divagazioni di marca plutarchiana, questo libro offre un approccio arbitrario e vecchio stampo che forse, se preso nel giusto verso, potrà giovare sia alla comprensione di Proust che a quella dei maestri che ho voluto affiancargli.

Visualizza eBook

Una minima infelicità di Carmen Verde

Questo libro è il miracolo di una scrittrice che segna un nuovo confine nella narrativa di questi anni. «Ho letto il romanzo di Carmen Verde. Mi è piaciuto. Ha un ritmo veloce e leggero, come un treno che attraversa la notte con tutte le luci accese. Guardi stupito e ti chiedi chi siano quelle sagome che appaiono dietro i vetri. L'autrice conosce la geometria dei segreti e sa come giocare con il lettore». (Dacia Maraini)

Visualizza eBook

Un oceano senza sponde di Scott Spencer

Dall’autore dell’acclamato bestseller Un amore senza fine e Una nave di carta, un nuovo sorprendente romanzo su una relazione ossessiva tra due amici e compagni dai tempi del college e di un amore non ricambiato.

Visualizza eBook

Il dio disarmato di Andrea Pomella

Il rapimento di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse e il massacro dei cinque agenti della scorta è l'evento che ha generato la piú grave frattura emotiva, politica e sociale della storia repubblicana. L'attacco dura tre minuti. Tre minuti che, a piú di quarant'anni di distanza, continuano a essere oggetto di ricerche, ricostruzioni e speculazioni. Ma questo, va detto, non è un saggio: qui siamo nel territorio della letteratura.

Visualizza eBook

La più recondita memoria degli uomini di Mohamed Mbougar Sarr

Premio Goncourt 2021.

Dotato di un’inarrestabile inventiva, La più recondita memoria degli uomini è un romanzo che stordisce, dominato dall’esigenza della scelta tra la scrittura e la vita e dal desiderio di andare oltre la questione del faccia a faccia tra l’Africa e l’Occidente. Più di tutto è un canto d’amore alla letteratura e al suo potere senza tempo.

Visualizza eBook

Tasmania di Paolo Giordano

Tasmania è un romanzo sul futuro. Il futuro che temiamo e desideriamo, quello che non avremo, che possiamo cambiare, che stiamo costruendo. La paura e la sorpresa di perdere il controllo sono il sentimento del nostro tempo, e la voce calda di Paolo Giordano sa raccontarlo come nessun'altra. Ci ritroviamo tutti in questo romanzo sensibilissimo, vivo, contemporaneo. Perché ognuno cerca la sua Tasmania: un luogo in cui, semplicemente, sia possibile salvarsi.

Visualizza eBook

Infinito Moonlit di Sara Gamberini

Teresa crede nei mondi invisibili e nelle entità, ma le sue convinzioni sono sempre state ambivalenti a causa dei genitori, anarchici e atei. Teresa crede anche nell’amore, come fosse un patto stretto con la madre Dea, una donna eccentrica e scostante. Il destino, però, le ha messo sulla strada Moussa, il padre di sua figlia Maria, un uomo di origine senegalese e animista, e poi la stessa Maria, una bambina silenziosa e magica, che vive secondo ritmi e alfabeti tutti suoi, ed è molto vicina alle questioni del cielo.

Visualizza eBook

Avere tutto di Marco Missiroli

Dove vorresti essere con un milione di euro in più e parecchi anni in meno? Un figlio, il ritorno a casa, la partita finale con la sua famiglia. E quell'ossessione che lo muove da sempre: la vita non è avere di più, è rischiare per avere tutto. Un romanzo tesissimo e profondo sulle passioni che ci rendono vivi, sugli amori mai dimenticati, su chi scrive il proprio destino dando fuoco all'anima. Sui padri e le loro eredità nascoste.

Visualizza eBook

Son nato scemo e morirò cretino: Scritti 1956-2021 di Goffredo Fofi

Dalla Sicilia delle baracche alla Torino del boom, dal Sessantotto agli opachi anni Ottanta, fino all'intervento sociale degli anni Novanta, Goffredo Fofi ha attraversato gli ultimi decenni del Novecento e si è affacciato al nuovo millennio offrendo un raro esempio di lucidità e militanza. Ha fondato riviste, pubblicato libri, lanciato iniziative, scoperto fenomeni e talenti, creato reti di persone, stroncato intoccabili: una sorgente continua di idee, ha contraddetto e non ha mai avuto paura di contraddire anche se stesso.

Visualizza eBook

Il peso di Liz Moore

Con una scrittura limpida e magistrale, Liz Moore parla dei vuoti d'amore e di felicità che la vita può scavare nei corpi, vuoti da riempire a ogni costo. E racconta del desiderio di cura e di affetto capace di avvicinare le generazioni, creare famiglie, e scacciare per sempre la solitudine.

Visualizza eBook

Goliarda di Angelo Pellegrino

Tra i vicoli di Gaeta e nelle pagine di questo libro, Goliarda Sapienza è ancora viva. A rievocarla è l'uomo che l'ha amata pazzamente, e che ora, in anni meno pazzi, torna nei luoghi della loro felicità. Sentendo risuonare all'improvviso quella voce roca nei bar dove lei scriveva L'arte della gioia, mentre guarda le onde del mare e le fotografie ingiallite dal tempo, Angelo Pellegrino ci regala i suoi ricordi piú nascosti, e tuffa nel passato uno sguardo pieno di gentilezza per ripescarne mille tesori.

Visualizza eBook

La colpa al capitalismo di Francesco Targhetta

A dieci anni dall’acclamato romanzo in versi Perciò veniamo bene nelle fotografie, che rivelò Francesco Targhetta tra le principali voci della generazione precaria degli anni dieci, La colpa al capitalismo apre un nuovo capitolo dedicato all’indagine in versi dell’esistenza. Abitata da personaggi isolati e vulnerabili, sospesi tra strategie d’esistenza e tentativi d’amore, disseminati lungo paesaggi labili dai profili industriali, la raccolta racconta la solitudine, il conformismo e il senso di competizione sotto la morsa del tardo capitalismo, vessato ulteriormente dalla pandemia.

Visualizza eBook

Dove non mi hai portata: Mia madre, un caso di cronaca di Maria Grazia Calandrone

Un uomo e una donna, dopo aver abbandonato nel parco di Villa Borghese la figlia di otto mesi, compiono un gesto estremo. Quella bambina abbandonata era Maria Grazia Calandrone. Decisa a scoprire la verità, torna nei luoghi in cui sua madre ha vissuto, sofferto, lavorato e amato. E indagando sul passato illumina di una luce nuova la sua vita.

Visualizza eBook

Piante che cambiano la mente di Michael Pollan

Per tutti noi l’assunzione quotidiana di caffeina coincide nientemeno che con la «condizione normale della coscienza». Eppure, quell’alcaloide naturale è a tutti gli effetti una droga, come rivela l’«esperimento di privazione» cui Michael Pollan si è sottoposto, trovandosi afflitto via via da mal di testa, letargia e «intensa angoscia». Per cercare di rispondere alla domanda cruciale da cui è partito – che cosa sia esattamente una droga –, Pollan intreccia reportage, «memoir» e saggio scientifico, spaziando attraverso varie discipline e concentrandosi soprattutto su tre molecole psicoattive.

Visualizza eBook

Génie la matta di Inès Cagnati

Questo romanzo è la storia dell’amore, lancinante e assoluto, di una figlia, Marie, nata da uno stupro, per la madre, Eugénie detta Génie, che, ripudiata dalla famiglia e respinta dalla comunità dopo che ha generato una bastarda, si è murata nel silenzio e nella lontananza. Una madre che sa dirle soltanto: «Non starmi sempre tra i piedi», che raramente la abbraccia; una che tutti, in paese, bollano come matta e sfruttano facendola lavorare nei campi e nelle fattorie in cambio di un po’ di frutta, di un pezzo di carne.

Visualizza eBook

La tua assenza è tenebra di Jón Kalman Stefánsson

Islanda, Fiordi occidentali, un uomo si ritrova nella chiesetta di un villaggio sperduto senza sapere come ci è arrivato né perché. Una lapide nel piccolo cimitero lo colpisce: «La tua assenza è tenebra.» È la figlia della defunta ad accompagnarlo nell’unico albergo della zona, dove tutti sembrano conoscerlo e Sóley, la proprietaria, lo accoglie come un amore ritrovato, mentre lui non ricorda neppure il proprio nome.

Visualizza eBook

Il lampadario di Clarice Lispector

Nella grande casa in cui, magra, scalza, solitaria, la piccola Virgínia si aggira «in concentrata distrazione» i mobili spariscono un po’ alla volta, «venduti, rotti o troppo vecchi», e le porte si aprono su stanze in cui regnano «il vuoto, il silenzio e l’ombra». Abbandonato nella vasta sala da pranzo – dove brillano «vetri e cristalli addormentati nella polvere» – c’è però un lampadario, unico sopravvissuto di antichi fasti: «Il grande ragno avvampava», e Virgínia «lo guardava immobile, inquieta, sembrava presagire una vita tremenda.

Visualizza eBook

La vita sessuale di Guglielmo Sputacchiera di Alberto Ravasio

«Dio mio! Dio mio, che non esisti! Perchémi hai transessualizzato?»Guglielmo Sputacchiera, inetto sociale esessuale, si sveglia trasformato in ciò chepiù gli manca: una donna, è diventatouna donna. Ma cosa è stato? l’abuso dipornografia, la masturbazione ambidestra,il surriscaldamento globale, gli amici delliceo, uno scherzo di dio? Un po’ Samsa,un po’ Fantozzi, un po’ soldato Sc’vèik, ilgiovane Sputacchiera lascia la casa dei suoie parte per un’avventura pesantemente surreale e realista.

Visualizza eBook

Verso il paradiso di Hanya Yanagihara

In una versione alternativa dell’America del 1893, New York fa parte degli Stati Liberi, dove le persone possono vivere e amare chi vogliono (o almeno così sembra). Il fragile e giovane rampollo di una famiglia illustre rifiuta il fidanzamento con un degno corteggiatore, attratto da un affascinante insegnante di musica senza mezzi. In una Manhattan del 1993 assediata dall’epidemia di Aids, un giovane hawaiano vive con il suo partner molto più anziano e ricco, nascondendo la sua infanzia travagliata e il destino di suo padre.

Visualizza eBook

Domani interrogo di Gaja Cenciarelli

La periferia romana dove sorge la scuola che è al centro di questo romanzo è la Rebibbia raccontata da Zerocalcare. Nel liceo si parla romano, e le aule sono abitate da strani esseri viventi: alcuni disegnati sui muri, alcuni umani ma dalle cui bocche escono suoni incomprensibili alla professoressa, che non ha mai pensato di avere la vocazione all’insegnamento e invece ce l’ha, solo che non è una vocazione, è un mestiere.

Visualizza eBook

Finestra sul nulla di E.M. Cioran

Quando, dopo la morte di Cioran, furono ritrovati i trentaquattro taccuini che per quindici anni aveva riempito con le annotazioni più disparate, si rimase sbalorditi di fronte a quell’imponente giacimento, raccolto poi in un libro, «Quaderni», che leggiamo oggi come uno dei vertici della sua opera. A quel libro possiamo ora affiancare – e sarà come integrare in un mosaico numerose tessere mancanti – questa raccolta di frammenti rinvenuti nella Bibliothèque Doucet di Parigi.

Visualizza eBook

La cronologia dell'acqua di Lidia Yuknavitch

Tutto scorre, nelle parole come nelle corsie di una piscina, in questo romanzo che rinnova radicalmente la tradizione del memoir, raccontando senza ipocrisie il genere, la sessualità, l’abuso, l’elaborazione del lutto, il superamento della sofferenza. Lidia cresce con un padre violento e una madre incapace di proteggerla, in una famiglia che la condizionerà anche quando, proprio grazie a una borsa di studio per il nuoto, riuscirà ad allontanarsi.

Visualizza eBook

Segui la pagina @kobobooks su Instagram

Hai bisogno di contattarci?

Richieste e assistenza clienti Richieste media

If you would like to be the first to know about bookish blogs, please subscribe. We promise to provided only relevant articles.