Skip to main content

Altri titoli da considerare

Carrello

Sarai trattato da vero VIP!

Prodotti non disponibili per l'acquisto
Controlla il carrello. È possibile eliminare uno o più prodotti, oppure verranno rimossi automaticamente prima del pagamento.
elementielemento
elementielemento
Valutazioni e recensioni del libro ()

Valutazione complessiva

3,9 su 5
5 Stelle
6 reviews have 5 stars
4 Stelle
9 reviews have 4 stars
3 Stelle
6 reviews have 3 stars
2 Stelle
1 reviews have 2 stars
1 Stella
0 reviews have 1 stars

Condividi le tue opinioni

Hai già condiviso la tua opinione per questo articolo. Grazie!

Stiamo attualmente rivedendo la tua richiesta. Grazie!

Completa la recensione

Tutte le recensioni del libro

  • Sorprendente

    Un romanzo di formazione oppure un thriller: in entrambi i casi uno dei migliori libri che ho letto negli ultimi anni con una tensione morbosa che non ti dà respiro unita alle vicende dei personaggi mai così veri pur nel degrado. Splendido. Non conoscevo questo autore e me ne dispiaccio perché è un vero talento.

    Grazie per i commenti.

    1 persona ha trovato utile questa recensione

    1 persone hanno trovato utile questa recensione

    1 su 1 persone hanno trovato utile questa recensione

  • Buono, ma...

    La tipologia è simile a quella dei romanzi precedenti, tuttavia qui manca a mio parere un po' di pathos. Inoltre alcune situazioni paiono un po' forzate. Buono comunque, come al solito, il ritmo narrativo.

    Grazie per i commenti.

    0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

  • Il miglio libro del 2017

    Cammilli, dopo il capolavoro "Io non sarò come voi", si conferma a mio parere il miglior scrittore italiano. Nessuno come lui riesce a coinvolgerti così profondamente da estraniarti dal resto, e nessuno sa farti vivere emozioni così intense e ininterrotte. Conta fino a dieci è un thriller - chiamarlo thriller è molto riduttivo - è sicuramente il più bel libro del 2017. Girata l'ultima pagina non vi sentirete più come prima e non riuscirete tanto facilmente a separarvi dai personaggi del romanzo. per una volta che in Italia abbiamo un vero talento, non ne sento parlare sui giornali. Già, ma siamo in Italia, appunto.

    Grazie per i commenti.

    0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

  • conta fino a dieci

    Una trama un po' caotica e con personaggl non approfonditi dal punto di vista psicologico. Fin quasi alla fine la stora e' fumosa e mancano vari giustificativi per renderla credibile. comunque l'idea non era male,infatti ho comprato il libro,pero' mi apettavo una narrazione piu' approfondita.

    Grazie per i commenti.

    0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

  • Capolavoro

    Uno scrittore non ha il compito di raccontare una storia. Uno scrittore deve immergertici in quella storia, tenerti incollato alle pagine del libro, farti dimenticare del tempo che scorre, del divano su cui sei seduto e della crostata nel forno che si sta carbonizzando. Uno scrittore, uno di quelli bravi, incolla i tuoi occhi bramosi alle parole che ha scritto e non li lascia andare fin quando non compaiono i ringraziamenti (e, forse, nemmeno a quel punto). Cammilli, in “Conta fino a dieci”, ti cattura definitivamente, ti catapulta nella periferia di Catania, nel comprensorio di Cielo Rosso e ti affianca un protagonista improbabile, ma profondamente umano, una ragazzina cresciuta troppo in fretta e un bambino schiavo delle proprie paure. E non si potrebbe avere compagnia migliore. Si soffre, si ride e ci si commuove assieme a loro. Quello che si imposta come un thriller, risulta essere anche un romanzo sociale, caratterizzato dalla forte componente umana dei personaggi, dalle loro paure, gioie, emozioni, dall’amore e dall’amicizia, temi fondamentali del libro, che riescono a sbocciare e crescere anche negli ambienti più aridi e abietti. Paolo Cammilli, a mio parere, si conferma nuovamente fra i migliori talenti italiani.

    Grazie per i commenti.

    0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

Puoi leggerlo utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi o una app Kobo:

  • DESKTOP
  • eREADER
  • TABLET
  • IOS
  • ANDROID