Altri titoli da considerare

Carrello

Sarai trattato da vero VIP!

Con l'acquisto dell'abbonamento Kobo VIP avrai lo sconto del 10% e il doppio di Kobo Super Points su determinati prodotti.

Prodotti non disponibili per l'acquisto
Controlla il carrello. È possibile eliminare uno o più prodotti, oppure verranno rimossi automaticamente prima del pagamento.
elementielemento
Scopri i nostri suggerimenti
Valutazioni e recensioni (1 1 valutazioni con stelle
1 recensioni
)

Valutazione complessiva

5.0 su 5
1
5 Stelle 4 Stelle 3 Stelle 2 Stelle 1 Stelle
1 0 0 0 0

Condividi le tue opinioni

Hai già condiviso la tua opinione per questo articolo. Grazie!

Stiamo attualmente rivedendo la tua richiesta. Grazie!

Completa la recensione

Tutte le recensioni

  • 0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

    Grazie per i commenti.

    Profondo sud, teatro di note blu e desiderio di li

    Profondo Sud è un libro scritto sotto forma di Teatro documentario (Fuoridallequinte) che scandisce i ritmi di lettura attraverso battiti di palmi bianchissimi dai dorsi neri come caffè. Battiti silenziosi cadenzati da un dolore rumoroso e falcidiante, da anime tormentate che potrebbero ammalarsi da un momento all’altro. Battiti e canti tristi che segnano l’eterna lotta tra visi chiari e storie scure, come il buio e la pece. I protagonisti di queste due opere teatrali raccontano l’amara realtà, della schiavitù dentro i campi di cotone del Sud America, delle differenze dentro e fuori dai locali per bianchi, dei diritti violati e calpestati senza remora alcuna, dentro e fuori dalle le mura delle città. Bianchi e neri, padroni gli uni e schiavi gli altri. Emozioni soffocate e corpi prigionieri, schiene piegate sotto il sole cocente, uomini e donne neri, a cantare le note blu della speranza. Questa e anche molta altra sostanza, rappresentano l’abisso affascinante in cui vi immergererete leggendo le testimonianze in Profondo Sud. L’autrice è stata in grado di creare più atmosfere palpabili ed estremamente vicine al cuore di tutti coloro che desiderano prestare orecchio alle sue parole scritte. Cala il sipario e si sente il profumo forte, acre, di terre quasi sommerse dalle abnegazioni. Le luci si abbassano e Francesca Mereu, dietro le quinte del suo libro dirige ogni passo, accompagnando con affetto chi l’ha coadiuvata nella creazione di un vero e proprio copione pronto a mettere le ali ed entrare in platea a raccogliere gli applausi che merita. Lo consiglio.
1

Puoi leggerlo utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi o una app Kobo:

  • DESKTOP
  • eREADER
  • TABLET
  • IOS
  • ANDROID
  • BLACKBERRY
  • WINDOWS