More titles to consider

Shopping Cart

You're getting the VIP treatment!

With the purchase of Kobo VIP Membership, you're getting 10% off and 2x Kobo Super Points on eligible items.

Item(s) unavailable for purchase
Please review your cart. You can remove the unavailable item(s) now or we'll automatically remove it at Checkout.
itemsitem
See your RECOMMENDATIONS

Ratings and Reviews

Overall rating

4.4 out of 5
5
5 Stars 4 Stars 3 Stars 2 Stars 1 Stars
4 0 0 1 0

Share your thoughts

You've already shared your review for this item. Thanks!

We are currently reviewing your submission. Thanks!

Complete your review

All Reviews

  • 1 person found this review helpful

    1 people found this review helpful

    1 of 1 people found this review helpful

    Thanks for your feedback!

    Un bel giallo davvero!

    "Per una vita rubata" è un thriller intrigante ed imprevedibile, ambientato nella città di Perugia, nel quale gli omicidi sono solo il preteso per entrare nella vita dei suoi tormentati personaggi. Il libro è privo di effetti speciali, perché non ne ha bisogno per coinvolgere il lettore. Domenico Carpagnano, come nella fiaba di Pollicino, si limita a lasciare per strada, con una prosa asciutta e senza orpelli, i sassolini che il lettore dovrà raccogliere e sistemare nel puzzle della storia, per ricostruirla ed individuare l'assassino. Un bel giallo davvero!
  • 0 person found this review helpful

    0 people found this review helpful

    0 of 0 people found this review helpful

    Thanks for your feedback!

    Intrigante

    Per chi non è mai stato a Perugia o la conosce poco, "Per una vita rubata" di Domenico Carpagnano sembra essere il libro giusto per cominciare ad apprezzare la bellezza e la magia di alcuni suoi scorci. Lo scrittore non ci intriga soltanto con la storia che ci racconta, ma ci prende anche per mano, per accompagnarci nella visita della città, alla ricerca dell'assassino seriale, facendoci diventare turisti ed investigatori allo stesso tempo.
  • 0 person found this review helpful

    0 people found this review helpful

    0 of 0 people found this review helpful

    Thanks for your feedback!

    Per una vita rubata

    Per una vita rubata, Domenico Carpagnano, Bello, bello, bello! Per un ventaglio di ragioni. Innanzitutto lo stile:una scrittura scorrevole ed asciutta ma non per questo poco incisiva ed evocativa. L'autore intaglia con L'accetta e poi lima con estrema precisione personaggi che si impongono immediatamente sia nella loro fisicità -parrucche bionde ed occhiali da sole- sia nella loro caratterizzazione psicologica. Marco, Francesca e Luisa irrompono prepotentemente dalle pagine del romanzo e finiscono per accompagnare le giornate e la quotidianità del lettore. In secondo luogo, bella, azzeccatissima ed appassionante la collocazione geografica della vicenda che si svolge a Perugia -dove le cronache ricordano solo un delitto che però, ricorda l'autore, non si rifaceva all'ambiente perugino- e riguarda un ginecologo milanese. Domenico Carpagnano racconta di una Perugia umida e brumosa che a buon diritto rappresenta un paesaggio dell'animo e dove i percorsi e le passeggiate per le strade ed i vicoli diventano -come le sedute collettive dallo psicologo- passeggiate nella psiche degli uomini. Da ultimo ma non per ultimo, eccellente la trama:avvincente ed intricata quanto basta: si parte da un fatto reale, un primo efferato delitto per raccontare della psicologia umana e per indagare su scelte di vita, intime ed individuali, che finiscono per caratterizzare ed influenzare le personalità dei singoli ed incidere pesantemente sulla loro quotidianità: tutto senza che l'autore emetta giudizi morali o censure di sorta. Un'ultima considerazione: a fronte dei numerosi thriller dove delitti ed indagini rappresentano solo lo spunto per raccontare dell'investigatore di turno, descrivere i suoi tic, manie, carattere e psicologia, il Commissario Anselmo si fa da parte per lasciare la scena agli altri personaggi, alle loro storie e sofferenze. Bravo, Domenico Carpagnano, attendiamo altri lavori
  • 0 person found this review helpful

    0 people found this review helpful

    0 of 0 people found this review helpful

    Thanks for your feedback!

    Un bel giallo avvincente

    Qualcuno ha detto che capisci di aver letto un buon libro quando giri l’ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico. E’proprio quello che ho provato alla fine di “Per una vita rubata”. Marco, Francesca e Luisa mi mancheranno.Li ho seguiti con trepidazione per le strade di Perugia, ho sofferto per la crudeltà del loro destino, ho provato pietà per le loro debolezze, e sperato nel riscatto di un futuro più benevolo. Complimenti all’autore Domenico Carpagnano per l’intreccio ben costruito e lo sguardo lucido senza illusioni sul lato buio dell’animo umano.
5

You can read this item using any of the following Kobo apps and devices:

  • DESKTOP
  • eREADERS
  • TABLETS
  • IOS
  • ANDROID
  • WINDOWS