Abbiamo aggiunto questo articolo al carrello.
Il tuo $5 CREDITO applicato
OTTIENI SUBITO Sconto del $5 IL TUO PRIMO ACQUISTO

Altri titoli da considerare

Carrello

Sarai trattato da vero VIP!

Con l'acquisto dell'abbonamento Kobo VIP avrai lo sconto del 10% e il doppio di Kobo Super Points su determinati prodotti.

Prodotti non disponibili per l'acquisto
Controlla il carrello. È possibile eliminare uno o più prodotti, oppure verranno rimossi automaticamente prima del pagamento.
elementielemento
Valutazioni e recensioni (2 4 valutazioni con stelle
2 recensioni
)

Valutazione complessiva

3.5 su 5
4
5 Stelle 4 Stelle 3 Stelle 2 Stelle 1 Stelle
0 2 2 0 0

Condividi le tue opinioni

Hai già condiviso la tua opinione per questo articolo. Grazie!

Stiamo attualmente rivedendo la tua richiesta. Grazie!

Completa la recensione

Tutte le recensioni

  • 0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

    Grazie per i commenti.

    Sottile inquietudine

    Un thriller corale, che unisce tre diversi punti di vista incastrandoli a mosaico in maniera spiazzante. La memoria che lentamente riaffiora attraverso le immagini e il senso catartico di tristezza che ammanta il finale sono i punti forti della storia. Un buon intreccio. Lettura piacevole.
  • 0 persona ha trovato utile questa recensione

    0 persone hanno trovato utile questa recensione

    0 su 0 persone hanno trovato utile questa recensione

    Grazie per i commenti.

    Un racconto... memorabile.

    In memoria è un racconto che scivola via graffiando però, al suo passaggio, piccole parti di pelle e di cuore così come farebbe un coltello molto ben affilato. Ci si ferisce e si ode uno stridore sinistro nello orecchie come prodromico a un evento nefasto. Anche in questo caso poche pagine che bastano però per spalancare davanti ai nostri occhi un mondo orribile, a tinte nere e rosso cupo, totalmente e drammaticamente reale, moderno e attuale. Un mondo che la Caramanico plasma a suo uso e consumo (e a nostro beneficio) rendendolo ancora più creepy, spaventevole e disturbante, come se la violenza non fosse già abbastanza disturbante in sé e per sé. La piccola voce che sentiamo nelle orecchie accappona la pelle, gela il sangue, fa serrare la mascella e aggiunge terrore all'orrore. Se pure l'argomento non è niente che non sia già stato letto, alcuni espedienti narrativi rendono questo racconto davvero... memorabile. Buona lettura!
4

Puoi leggerlo utilizzando uno qualsiasi dei seguenti dispositivi o una app Kobo:

  • DESKTOP
  • eREADER
  • TABLET
  • IOS
  • ANDROID
  • BLACKBERRY
  • WINDOWS